Home Blog
di CARMEN CERUTI Ho imparato a nascondere la mia fragilità in un dolce isterico sorriso. Ho imparato a farmi forza quando la mia debolezza mi sovrasta. Ho imparato a star bene sola anche in mezzo a tanta gente. Ho imparato a non fidarmi di tutta quella gente a cui ancora do fiducia. Ho imparato a piangere di notte quando nessuno può vedermi.  
di CARMEN CERUTI Vico Paradisiello nel quartiere San Carlo all'Arena di Napoli. Un’oasi in città dove le auto non esistono, la gente non urla ma mormora ed i giardini sono sempre in fiore. Un luogo a 3 minuti dal traffico cittadino dove il silenzio e quel che resta di un po' di natura padroneggiano su tutto. Non ci sono auto, non...
di ELISABETTA FESTA Più di sette anni per una causa. La giustizia in Italia non funziona a causa di inefficienze del sistema. I dati inerenti al funzionamento del sistema giudiziario italiano spiegano molto: una causa in tribunale dura mediamente 2.807 giorni, cioè sette anni e mezzo. La conseguenza di questa inefficienza è la perdita di almeno l’1,3% del PIL (circa 22...
di ANTONIO SPOSITO Recentemente ho visitato la costiera cilentana dove paesaggi di rara bellezza assumono un incanto pittorico, dove è difficile immaginare che la malvagità esista. A volte la bellezza e il male convivono. La dualità dell'essere umano suggerisce che la bellezza può coesistere con la potenziale inclinazione verso il male. Il rapporto tra la "bellezza", il "male" e il "bene" è...
di ELISABETTA FESTA Spesso nell'ignoranza sociologica che caratterizza i cittadini italiani ricorre la stucchevole domanda: “Cosa fa esattamente un sociologo"? Alla nascita della sociologia il fondatore Auguste Comte auspicava che i sociologi potessero prevenire conflitti e lacerazioni sociali, diventare guide della società. Il sociologo osserva la società ed insegna a guardarla come un "sistema", ossia, una totalità costituita di parti...
di ELISABETTA FESTA La Sociologia è una scienza che sin dalla sua nascita si è posta come tale per volere del suo fondatore Auguste Comte. Si tratta, quindi, di una disciplina che sul modello delle scienze naturali intende individuare leggi generali in relazione ad un oggetto di studio impiegando il metodo scientifico basato sull’osservazione e su costrutti teorici. Per la rilevazione dei dati...
di ELISABETTA FESTA La prima Rivoluzione industriale ha inizio in Inghilterra alla fine del Settecento. Favorita da una mentalità imprenditoriale, dalla disponibilità di carbone, ferro e manodopera, si sviluppa inizialmente nel settore tessile, nel quale iniziano a diffondersi macchine che richiedono un minor numero di lavoranti. L’invenzione della macchina a vapore e la sua applicazione alle macchine tessili rappresenta il secondo...
di ANNA MADONNA Il percorso verso il riconoscimento dei diritti delle donne è lungo e difficile. In numerosi Paesi non hanno la libertà di autodeterminarsi in senso economico, politico e sociale. Conducendo un’indagine conoscitiva ho scoperto che in Somalia e in alcuni Paesi sia asiatici sia africani alle donne viene praticata la MUTILAZIONE GENITALE (definita anche "Infibulazione") che colpisce soprattutto bambine...
di CARMEN CERUTI Ho composto questa poesia in occasione di un concorso cui ho partecipato quando andavo in quinta elementare, a mia mamma piaceva tanto ed io l’ho sempre trovata romantica. IL BUIO E POI IL RISVEGLIO Buio e poi risveglio, stelle di luci e bianchi ruscelli, strascichi di stelle come madreperla. Nuotavano sirene nel bosco soave, un fazzoletto ricamato la fanciulla sognava.  Ad...
di ANNA CASTALDI Mi chiedevo cosa ha comportato aver confuso il "sano egoismo" che è amore per se stessi, con l'"egoismo malato" che altro non è che "odio" per tutto e tutti. Da dove nascono i disagi e le insicurezze che costantemente si provano e la presunzione del "so tutto io"? Ci hanno fatto credere che basta bussare affinché qualcuno "apra...